Parrocchia

Associazione AVIS Osio Sopra

0 94

Era il lontano 1971 quando un gruppo di volontari del paese si diede da fare per fondare ad Osio Sopra la Sezione Avis Comunale. Certamente a loro va tutta la gratitudine e la riconoscenza da parte di quelle persone malate che grazie a questo primo gesto, e a quelli successivi, hanno potuto salvare le loro vite, guarendo da gravi malattie. Ne è passata di acqua sotto i ponti, ma lo spirito generoso dei primi volontari è lo stesso che caratterizza gli iscritti di oggi che donano il loro sangue in maniera volontaria, gratuita, periodica e anonima, come previsto dallo Statuto dell’Associazione.

Spesso la risposta che viene data da coloro che sono invitati ad iscriversi alla nostra Sezione è la seguente: “Non ho mai pensato a questa possibilità, ma certamente in caso di bisogno di un mio familiare sarei il primo a donare il sangue per salvargli la vita”. Purtroppo questa tendenza è abbastanza diffusa visto e considerato che Osio Sopra supera i cinquemila abitanti, mentre l’Associazione annovera solamente un centinaio di iscritti.

Insomma solo due persone su cento hanno capito che per aiutare chi soffre o chi è in pericolo di vita non è necessario che ci sia un’emergenza; perchè in quel momento potrebbe essere impossibile per lo stato di salute del donatore effettuare quel gesto fondamentale del dono del sangue al proprio familiare.

Pertanto l’attività donazionale deve essere frutto di programmazione e non può essere improvvisata o lasciata al caso fortuito. I donatori Avis hanno due principali possibilità per effettuare la donazione:

  • Donazione di Sangue intero (ogni 3 mesi per gli uomini e ogni 6 mesi per le donne in età fertile);
  • Donazione di plasma (ogni 14 giorni per entrambi i sessi, ma in genere una volta al mese).

Esistono in realtà altri tipi di donazione quali, per esempio, quella di piastrine e quella di globuli rossi, ma sono indicate solo per tipologie particolari di donatori.
Per diventare soci e quindi donatori bisogna essere maggiorenni ed avere un peso superiore ai 50 Kg. Contattando l’Avis Provinciale di Bergamo Monterosso, al numero 035/342222, si prenota quindi la visita medica di ammissione che comprende anche un esame del sangue e un ECG (elettrocardiogramma) per accertare l’idoneità alla donazione.

A distanza di 30 giorni l’aspirante donatore riceverà al proprio domicilio una comunicazione recante un giudizio di idoneità (o non idoneità) per entrare a far parte dell’Associazione. Da questo momento il nuovo iscritto potrà prenotare, sempre chiamando il numero indicato, la data della sua prima donazione. Una volta iscritti, per chi lo ritiene opportuno, si può anche partecipare alla vita associativa collaborando con i membri del Consiglio Direttivo all’organizzazione delle varie attività per dare visibilità all’Associazione.

I giovani saranno coloro che attraverso la loro scelta determineranno la crescita della Sezione Avis Comunale Osiense ed è questo l’impegno che tutti i membri del Direttivo stanno portando avanti, invitando le nuove generazioni a dare la loro “goccia nell’Oceano” dei bisogni perchè, come diceva Madre Teresa di Calcutta, il nostro contributo è simile ad una goccia nell’Oceano, ma senza questa lo stesso sarebbe più povero.

Per informazioni scrivete a info@avisosiosopra.it.
Se preferite, ci trovate anche ogni domenica, dalle 10:30 alle 12:00, presso la nostra sede in Vicolo Castello, 6 (dietro la Chiesa). Vi aspettiamo numerosi!!!

Consiglio Direttivo Avis Comunale Osio Sopra

About the author / 

oratosio

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *